rivista di opinione, ricerca e studi filosofici
rivista di opinione, ricerca e studi filosofici

Pace e solidarietà, il grande esempio di San Germano Vercellese

Il prossimo 29 luglio concerto di Jenni Gandolfi e dei “Piccoli Talenti” pro Unhcr-Unicef con lo straordinario impegno organizzativo di Francesca Perricone

Piccole, grandi gocce di umanità. Sono quelle che fanno notizia nel mare dell'indifferenza con cui gli occhi dell'Occidente sembrano essersi ormai assuefatti alle immagini di guerra e morte che arrivano dall'Ucraina. Ma le iniziative di beneficenza rendono ancora speranza sulla possibilità che un mondo migliore sia possibile. Così appare quasi come un miracolo di solidarietà quanto si sta organizzando, spontaneamente e con straordinaria generosità, a San Germano Vercellese (VC). La comunità piemontese, nell'ambito della festa patronale, ospiterà, il prossimo 29 luglio alle ore 19.30, una raccolta fondi pro Unhcr-Unicef per partecipare alla realizzazione dei cosiddetti “Blue Dots”: punti blu di prima accoglienza per bambini in fuga dalla guerra e famiglie migranti ai quali è necessario garantire spazi sicuri, servizi essenziali, protezione e supporto.

 Un impegno ammirevole di cui si è fatta carico Francesca Perricone, insegnante tenace e dal cuore grande, che ha saputo attivare tante sinergie positive, coinvolgendo amici e conoscenti da tutta Italia, sull'unico obiettivo della pace tra i popoli. “Lavoriamo per la Pace” è, infatti, lo slogan della serata, patrocinata da Comune e Pro Loco, che avrà quale protagonista d'eccezione la brava cantautrice mantovana Jenni Gandolfi (nella foto in basso). Assieme al coro dei “Piccoli Talenti” ha vinto per ben due volte il prestigioso Global Education Festival di Sanremo. La prima volta nel 2018, al Teatro Ariston, proprio con una “Canzone per la pace”. La seconda quest'anno sempre sul palco stellare della “Città dei fiori”.

Jenni e i “suoi” bambini hanno sposato senza esitare la meritoria causa proposta da Francesca Perricone e si esibiranno a San Germano Vercellese al solo scopo di aiutare. Una mano tesa nei confronti di chi più ha bisogno, dei più piccoli, dei più fragili. Un gesto che ci fa sentire, nell'ora più buia, ancora umani.

 

     LINK

Stampa Stampa | Mappa del sito
© 2015 - Essere & Pensiero - Testata giornalistica online ai sensi dell'art. 3-bis del d.l. 63/2012 sull'editoria convertito in legge n. 103/2012 - Direttore Responsabile: Francesco Pungitore