società, filosofia, scienza, etica e politica
società, filosofia, scienza, etica e politica

La scelta vegana di Venus Williams

Ha combattuto una rara sindrome cambiando stile alimentare

Venus e Serena Williams, le famose sorelle del tennis, sono vegane. Una per indicazione dei medici, l’altra per supportarla.
Venus Williams è considerata una delle migliori tenniste di tutti i tempi, ma quando nel 2010 le viene diagnosticata la Sindrome di Sjögren, una malattia che atrofizza i muscoli e che provoca secchezza agli occhi e alle labbra, la sua carriera ha una battuta d’arresto, ma non termina affatto. Venus diventa vegana e combatte così la rara patologia di cui è affetta, riuscendo ad attenuarne i sintomi e tornando a vincere. 
La sindrome che affligge Venus è un’infiammazione cronica a carico del sistema immunitario e delle ghiandole esocrine, ovvero quelle salivari, le lacrimali e quelle del complesso dell’orecchio. La malattia provoca continui disturbi reumatoidi, problemi all’equilibrio date le frequenti parotiti. Avrebbe potuto mettere a rischio la carriera della Williams, se non fosse per i benefici che la dieta vegana ha avuto sulla riduzione dei suoi sintomi. 
Venus non aveva, insomma, molte alternative. E infatti ha deciso di dare una svolta alla sua alimentazione. Dunque, niente più latticini, uova e altri prodotti di origine animale. Ma la sorella Serena, che una scelta invece l'aveva, ha deciso di seguirla, intraprendendo anche lei lo stesso tipo di dieta. Serena, dunque, ha abbracciato la filosofia vegana non per scelta di vita o per vezzo modaiolo. Ma per incoraggiare e sostenere sua sorella maggiore, anche lei giocatrice di primo livello (n. 1 al WTA nel 2002) e sua acerrima nemica in campo.
Il problema, la sindrome di Sjogren, aveva fatto precipitare Venus nella depressione: "Non potevo sollevare il braccio oltre la mia testa, la racchetta cadeva. Non avevo più tatto nelle mani. Sudavano e prudevano: ho temuto che la mia vita diventasse miserabile. Ho passato delle settimane davvero dure". 
Il cibo non è stato l'unico cambiamento apportato, perché il tutto è stato arricchito da una serie di discipline olistiche, yoga, massaggi ayurvedici. Tuttavia la variazione di alimentazione è stata una svolta nella vita di Venus. E anche di Serena. Entrambe, oggi, vincono e convincono sui campi da tennis di tutto il mondo.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© 2015 - Essere & Pensiero - Testata giornalistica online ai sensi dell'art. 3-bis del d.l. 63/2012 sull'editoria convertito in legge n. 103/2012 - Direttore Responsabile: Francesco Pungitore