società, filosofia, scienza, etica e politica
società, filosofia, scienza, etica e politica

Torna il Festival vegan a Milano

Si punta a superare il record dei 10mila partecipanti

Dopo l’enorme successo e le 10mila persone partecipanti dell’anno scorso il 10 e 11 ottobre a Milano torna il MiVeg - festival vegan all’Idroscalo. Per la terza edizione di questo attesissimo evento la Sala Azzurra e la Punta dell’Est all’Idroscalo si riempiranno ancora una volta di stand, conferenze e workshop su diritti degli animali e cucina vegan. Un evento in cui scoprire cosa sia davvero il mondo vegan, assaggiare ottimo cibo, conoscere tantissime associazioni e aziende che si impegnano a promuovere una nuova filosofia di vita a cui sempre più persone si stanno avvicinando. L’evento, a ingresso gratuito, è organizzato da Vitadacani Onlus in  collaborazione con Essere Animali e Coordinamento Fermare Green  Hill. Tutto il ricavato va direttamente in beneficienza per sostenere animali salvati e campagne di sensibilizzazione. Tra gli interventi più interessanti ci sarà quello della  Palestinian Animal League Solidarity, prima associazione animalista palestinese, che racconterà come si difendono gli animali in situazioni di guerra. L'anno scorso, spiegano gli organizzatori, furono 10mila i partecipanti. Stand, conferenze e workshop su diritti degli animali e cucina vegan per due giorni: l'occasione per conoscere 'il mondo vegan' e le tantissime associazioni e aziende che si impegnano a promuovere "una nuova filosofia di vita a cui sempre più persone si stanno avvicinando". Sabato 10 si parlerà non solo di scelta vegan e cucina, ma anche di animali in situazioni di guerra, con rappresentanti della Palestinian Animal League Solidarity, che porteranno per la prima volta in Italia un resoconto del loro 'lavoro pionieristico' nel campo della tutela degli animali in contesti di conflitto. La sera invece l'ospite di eccezione sarà Keegan Kuhn, co-regista del documentario Cowspiracy, recentemente rilanciato da un nuovo importante produttore esecutivo: Leonardo Di Caprio. Un documentario senza precedenti che svela e documenta l'incredibile impatto ambientale dell'allevamento intensivo e la produzione di cibi di origine animale. Domenica 11 tra gli altri saranno presenti i giornalisti Lorenzo Guadagnucci e Beatrice Montini, con i quali verrà intavolata una discussione riguardo i media e gli animali, e l'associazione GenitoriVeg, che porterà esperienza diretta sullo svezzamento e la crescita di bambini "vegani, forti e sani" e delle difficoltà trovate lungo il percorso di genitori da parte di istituzioni e non solo. MiVeg è un momento in cui unire buon cibo sostenibile e privo di ingredienti animali, conferenze, musica, workshop e seminari su cucina, alimentazione, autoproduzioni e attivismo in difesa degli animali. Al MiVeg si cucina esclusivamente cibo vegan, privo di ingredienti di origine animale. Un cibo sano, ottimo e gustoso, con prodotti il più possibile da agricoltura biologica e a Kilometro Zero, per 

ridurre i viaggi e l’impatto sulla natura. Ci saranno anche opzioni senza glutine e crudiste, per dimostrare che le possibilità della scelta vegan sono tantissime, che non si tratta di una rinuncia e non ci sono limiti alla fantasia o motivi per non fare questa scelta. Allo spazio bar birra artigianale, bibite, panini e per i più scettici e i più golosi anche dolci di molti tipi, tutti senza ingredienti di origine animale! Per i più piccoli sarà presente dalla mattina fino a cena uno spazio bimbi dove farli giocare e divertire con giochi ecologici e a tema animalista! Troverete stand di decine di associazioni che si battono per la  liberazione degli animali e contro lo specismo, ma anche di aziende che hanno deciso di produrre esclusivamente articoli vegan.

 

rep

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© 2015 - Essere & Pensiero - Testata giornalistica online ai sensi dell'art. 3-bis del d.l. 63/2012 sull'editoria convertito in legge n. 103/2012 - Direttore Responsabile: Francesco Pungitore